Animatrici e animatori di corsi di formazione complementare (CFC)

Condizioni di ammissione alla formazione di animatrice o animatori di CFC

Chi desidera diventare animatrice o animatore di corsi di formazione complementare (CFC) deve soddisfare diverse condizioni di ammissione e sostenere un test di idoneità sociopedagogica (TISP). Sono ammesse alla formazione di animatrice o animatore di CFC le persone che

  • hanno compiuto il 25esimo anno di età;
  • sono in possesso dell’attestazione che hanno seguito una formazione per essere maestro di guida, esperto della circolazione, istruttore della circolazione oppure sono in grado di dimostrare che dispongono di una formazione equivalente;
  • hanno almeno tre anni di esperienza nel rispettivo ambito professionale;
  • offrono la garanzia di svolgere l’attività professionale in modo ineccepibile.

Test di idoneità sociopedagogica (TISP)

La moderazione di CFC è molto complessa e richiede, oltre a conoscenze specifiche, anche varie qualifiche nell’ambito della formazione degli adulti. Un test di idoneità sociopedagogica, obbligatorio per tutte le persone interessate, rileva prima dell’inizio della formazione se queste qualifiche sono effettivamente disponibili oppure se possono essere completate nel corso della formazione. Il TISP si svolge a gruppi (quota di ammissione: 180 franchi) ed è valido tre anni.


Procedimento di iscrizione

Chi è interessato alla formazione di animatrice o animatore di CFC è tenuto ad annunciarsi presso la segreteria del Consiglio della sicurezza stradale per il test di idoneità pedagogica (TISP). Prima di inoltrare all’ufficio della circolazione del proprio Cantone di domicilio la richiesta di ammissione alla formazione di animatrice o animatore di CFC, occorre dimostrare che si possiedono i requisiti necessari (conoscenze preliminari) oppure frequentare i dovuti moduli preliminari. Il modulo d’iscrizione (PDF 56 KB) e il rispettivo promemoria (PDF 56 KB) sono scaricabili. L’autorità di ammissione esamina la richiesta e rilascia l’autorizzazione.


Conoscenze e moduli preliminari

L’ammissione alla formazione di animatrice o animatore di CFC (modulo principale) richiede conoscenze preliminari

  • della prima fase di formazione, in particolare dell’educazione stradale,
  • della guida rispettosa dell’ambiente e
  • delle istruzioni di tecnica di guida nell’ambito dell’insegnamento a gruppi.

Queste conoscenze preliminari possono essere acquisite nel quadro di moduli preliminari della durata di tre giorni ciascuno. Il Consiglio svizzero della sicurezza stradale ha definito di comune accordo con gli organizzatori di corsi i contenuti, rispettivamente le condizioni minime, dei moduli preliminari e li ha riportati in un apposito pro-memoria.

Le persone in grado di dimostrare che possiedono una formazione equivalente (specificando il programma di corso con i contenuti dettagliati dei corsi frequentati e allegando l’attestato di frequenza) vengono esonerate dalla frequenza di uno o più moduli preliminari. Non sono riconosciute invece le conoscenze preliminari acquisite individualmente (per esempio nel quadro dell’attività professionale, studiando in privato oppure seguendo formazioni non dimostrabili).