Domande frequenti degli organizzatori di corsi della formazione due fasi

Organizzatori di corsi

Chi è abilitato a proporre corsi nella seconda fase di formazione?
Sì (cfr. art. 27e, frase introduttiva).

È necessario essere in possesso di un’autorizzazione?
Ja (Art. 27e Einleitungssatz).

Chi rilascia l’autorizzazione?
L’autorizzazione è rilasciata dall’autorità competente del Cantone di domicilio (art. 27e OAC, frase introduttiva).

Che cosa devo fare per ottenere l’autorizzazione?
Deve chiedere all’autorità competente del Cantone di domicilio di rilasciarle l’autorizzazione quale organizzatore di corsi ed essere in grado di dimostrare che soddisfa i presupposti contemplati dall’articolo 27e OAC.

Quanto tempo è valida l’autorizzazione?
L’autorizzazione è valida per un periodo di tempo illimitato, fintanto che il Cantone non la revoca.


Quali sono le esigenze nei confronti del sistema di garanzia della qualità?

Dal 1° gennaio 2019 valgono le nuove condizioni in merito all’impiego dei sistemi di garanzia della qualità. Gli organizzatori di corsi sono tenuti a ricertificare o esaminare regolarmente il sistema di garanzia della qualità operativo. Le organizzazioni dei corsi devono dimostrare che la loro organizzazione è dotata di un sistema di garanzia della qualità e che la ricertificazione / il controllo avviene regolarmente. Solitamente, la certificazione/ricertificazione viene eseguita da dei servizi GQ noti (ISO 9001, eduQua. La valutazione di un proprio sistema di garanzia della qualità avviene tramite il servizio specializzato GQ della formazione periodica obbligatoria.

Verifica di un proprio sistema di garanzia della qualità

Tutti i propri sistemi di garanzia della qualità o tutte le certificazioni che non siano ISO 9001 o eduQua sono considerati come un proprio sistema GQ. La certificazione/ricertificazione del proprio sistema GQ è effettuata dall’asa ed è soggetta a pagamento. Si consideri che nel contesto dell’esame GQ possono essere richiesti dei documenti supplementari.

Guida asaSGQ

Panoramica dei costi 

Procedura dell’esame della domanda

Dopo la presa in consegna della domanda, l’asa invia una conferma di ricezione. Se la domanda è completa e corretta, verrà rilasciata l’attestazione di riconoscimento insieme con la Dichiarazione d’impegno per le organizzazioni di corsi da compilare. Per ulteriori informazioni riguardo lo svolgimento, i costi e la durata è possibile consultare il nostro promemoria Domanda di riconoscimento dei centri di formazione periodica.


Come comportarsi con i partecipanti dei corsi

Partecipanti di corsi di formazione complementare insopportabili
Gli organizzatori di corsi sono autorizzati a mandare a casa eventuali partecipanti insopportabili. Se l’animatore è maestro di guida, conformemente all’ordinanza sui maestri conducenti (art. 13; 28.9.2007), è autorizzato a segnalare il/la neoconducente al servizio della circolazione stradale per la chiamata al percorso di prova o simili.