News

Rapporto annuale 2020

La data del 1° gennaio 2020 ha segnato l’inizio di una nuova era nell’ambito della formazione in due fasi. Il percorso per le fondamentali innovazioni nel sistema di ammissione alla circolazione era stato tracciato dal Consiglio federale secondo quanto decretato nel dicembre 2018. In primo piano troviamo la formazione periodica dei neopatentati che, da adesso in poi, prevede un totale di 7 ore da seguire in un’unica giornata. Inoltre, si stabilisce l’obbligo di frequenza del corso FC nei primi 12 mesi successivi al rilascio della licenza di condurre in prova.

Leggere il rapporto


Rapporto annuale 2018

Nella seduta del 14 dicembre 2018, il Consiglio federale ha emesso le decisioni programmatiche sulla struttura della futura formazione in due fasi. L’ordinanza sull’ammissione di persone alla circolazione (OAPC) non è stata introdotta, mentre vi è stata una revisione dell’ordinanza sull’ammissione alla circolazione (OAC). Sono state modificate le prescrizioni sulla licenza di condurre. Tra le novità principali, la riduzione a una sola giornata della formazione periodica durante il periodo di prova, nonché la possibilità di ottenere la licenza per allievo conducente di automobili (cat. B) già a 17 anni.

Leggere il rapporto


Decreto del Consiglio federale del 14.12.2018: la formazione in due fasi dal 2020

Il 14.12.2018 il Consiglio federale ha deciso come strutturare la futura formazione in due fasi. Qui di seguito troverete il decreto del Consiglio federale nel testo originale.

Decreto del Consiglio federale
Factsheet: Revisione della formazione alla guida (PDF)